Roccalumera – Ordinanza Emergenza coronavirus: Ritorni in Sicilia dal Nord

Con D.P.C.M. 08 marzo 2020, sono state emanate le nuove e più stringenti misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVI-2019 (Coronavirus), con estensione della zona rossa. Rimangono sospese le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché le manifestazioni e gli eventi di qualsiasi natura, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportino affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

CHI SBARCA IN SICILIA CON QUALSIASI MEZZO, PROVENENDO DALLE ZONE ROSSE DEL NORD, HA IL DOVERE DI INFORMARE IL MEDICO DI BASE E PORSI IN AUTOISOLAMENTO.


Al fine della loro massima diffusione, si riportano di seguito le misure di prevenzione igienico sanitarie di cui all’allegato I del Decreto.
MISURE IGIENICO SANITARIE
a) Lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) Evitare abbracci e strette di mano
d)Mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
e) Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
f) Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durante l’attività sportiva;
g) Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
h) Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
i) Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
j) Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool;
I) Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o si presta assistenza a persone malate.


NUMERI TELEFONICI DA CONTATTARE:
1500 – 800.45.87.87 – 112 – 118
TUTTA LA CITTADINANZA HA IL DOVERE DI COLLABORARE

Si rimanda in particolare all’art.2 e 3 del D.P.C.M. 8 marzo 2020
Roccalumera, 8 marzo 2020
IL SINDACO Dott. Gaetano Argiroffi

Rispondi